Concerto per la Giornata Mondiale dei Diritti Umani

10
Dic
Concerto per la Giornata Mondiale dei Diritti Umani
10:00
10-12-15

InterClub UNESCO Bisceglie Napoli

insieme il 10 dicembre per la GIORNATA MONDIALE UNESCO dei DIRITTI UMANI a Napoli nella Real Cappella del Tesoro ore 16:00

 

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed uguali in dignità e diritti, i Diritti, non sono una concessione o un privilegio, ma sono la natura stessa dell’uomo [Art. 1 Dichiarazione Universale dei diritti Umani]

Il Concerto per i Diritti Umani 2015 per l’Anno Internazionale UNESCO della Luce, promosso e organizzato dai Club UNESCO Napoli e Club UNESCO Bisceglie, chiude mercoledì 10 dicembre –  la  VI Edizione della Rassegna “AUTUNNO IN CAPPELLA le Culture – il Dialogo”   sotto  l’Egida dell’Ecc.ma Deputazione del Tesoro di San Gennaro.

Il CONCERTO a cura dei M° Luca Iovine, M° Roberta Paturzo, M° Jolanda Santaniello, M° Paola Scala, M° Massimo Tomei, M° Gennaro Vanacore e dalla prof. Valentina Gison , per ricordare la  Giornata Mondiale UNESCO dei  Diritti Umani, insieme al Coro e l’ Orchestra degli studenti  S. M.  Pirandello – Svevo di Napoli    è impreziosito da     “Riflessioni poetiche” recitate dagli alunni e dall’attrice Liliana Palermo. Ospiti d’onore Veronique Authemann e Massimilian.

La serata introdotta dai presidenti del Club UNESCO di Napoli e Bisceglie prof. Fortunato Danise –  Pina Catino, dal Vice Presidente della Deputazione del Tesoro di San Gennaro don Riccardo Carafa, duca d’ Andria Castel del Monte e dal Dirigente Scolastico Maria Rosaria Palma, è  tesa a educare alla conoscenza dei propri diritti, a rafforzare il cammino di tali Diritti in un reale dialogo tra culture e civiltà e inoltre come sosteneva Gandhi, la vera fonte dei diritti è il dovere. Se adempiamo i nostri doveri, non dovremo andare lontano a cercare i diritti.

La data del 10 dicembre è stata scelta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per ricordare la proclamazione della Dichiarazione universale dei diritti umani nata il 10 dicembre 1948. Attualmente è il testo più tradotto al mondo, più di 360 traduzioni esistenti.  

Il Concerto gode del Patrocinio POLO CONSOLARE in Napoli in rappresentanza di 70 Ambasciate, Federazione Italiana Club e Centri UNESCO, Regione Campania, Regione Puglia – Presidente del Consiglio, Città di Napoli –  Bisceglie – andria – Polignano a Mare, Commissione Pastorale ARCIDIOCESI Trani, Barletta, Bisceglie e Nazareth.

Manifesto 2015 Autunno in Cappella corretto