Autunno in Cappella 2017:”Concerto per la Pace 8″

  • 0
Manifesto Autunno in Cappella 2017_Napoli - Copia (2)

Autunno in Cappella 2017:”Concerto per la Pace 8″

Sotto l’EGIDA

Ecc.ma DEPUTAZIONE del TESORO DI SAN GENNARO

I Club per l’UNESCO di Bisceglie e di Napoli

Annunciano

per

l’Anno internazionale UNESCO del Turismo sostenibile 2017

nel

DECENNIO ONU – UNESCO AVVICINAMENTO DELLE CULTURE (2013 – 2022)

Il CONCERTO PER LA PACE 8

che inaugura

la Rassegna 2017 “AUTUNNO IN CAPPELLA” Le Culture – il Dialogo

5 novembre ore 16 – NAPOLI – Cappella del Tesoro di San Gennaro, Via Duomo 149 –

Camminare insieme verso una Cultura della Pace è l’obiettivo che da anni perseguono i Presidenti del Club per l’ UNESCO di Bisceglie e Club per l’UNESCO di Napoli sotto l’Egida dell’Ecc.ma DEPUTAZIONE del TESORO di San Gennaro in Napoli nel comune proposito di promuovere la pace attraverso la cooperazione intellettuale.

La Rassegna “Autunno in Cappella” giunta alla VIII Edizione, mira al dialogo fra Bisceglie e la Puglia con Napoli. Lo scopo è di scoprire e rafforzare le proprie radici culturali e quanto esse hanno inciso sulla Storia del Territorio e del popolo. Gli eventi in rassegna vedono insieme Artisti delle diverse forme dell’Arte e Studiosi per affrontare le sfide che la comunicazione e la cultura pongono in questi anni.

Concerti, Convegni, Mostra d’Arte e documentaria sul Patrimonio Culturale Tangibile ed Intangibile, dialogano da anni nella Cappella Reale del Tesoro di San Gennaro, per favorire sempre nuovi ponti di comprensione e di rispetto, perché aumenti la tolleranza e la cooperazione nel sempre più comune e condiviso proposito di promuovere la Pace mediante la cooperazione intellettuale; dare -in tal modo- voce al messaggio dell’ONU – UNESCO contribuendo alla realizzazione degli ideali che propugna e favorire la Formazione sui valori fondanti sanciti dallo Statuto delle Nazioni Unite.

La Rassegna come consuetudine si apre con il Concerto per la Pace. Questa VIII edizione è dedicata alla Città di LECCE e Provincia, ai suoi illustri concittadini Tito SCHIPA, Pasquale CHILLINO, Isabella di CHIAROMONTE.

Poiche le guerre nascono nella mente degli uomini, è nella mente degli uomini che devono essere costruite le difese della pace, nel rispetto del Preambolo dell’Atto Costitutivo UNESCO firmato a Londra il 16 nov. 1945, al CONCERTO PER LA PACE 8 – Direttore Artistico il Tenore M° Gianni MAZZONE, dopo la Cerimonia d’apertura con il saluto alla Bandiera FICLU Federazione Italiana per l’UNESCO, seguito dalla lettura del Preambolo a cura dei Presidenti Club per l’UNESCO Napoli prof Fortunato DANISE e Pina CATINO- Presidente Club per l’ UNESCO di Bisceglie e la lettura del Decalogo dei Giovani ambasciatori di Pace seguiranno i saluti delle Autorità, per il Consiglio Regionale di Puglia interviene il Vicepresidente dott. Giacomo Diego GATTA, per il Consiglio Regionale della Campania, il Consigliere Segretario dott.ssa Flora BENEDUCE.

Il Comune di Napoli è rappresentato dal Consigliere dott. Francesco VERNETTI, segue il Direttore del MUSEO DEL TESORO dott. Paolo IORIO; per i Comuni della Puglia intervengono il Sindaco Città di Bisceglie – avv. Vittorio FATA con l’Ass. alla Cultura sig.ra Stefania D’Addato, il DS prof. Giuseppe Tedeschi; il Sindaco di Lecce avv Carlo SALVEMINI, dott Pompeo Maritati Presidente C. P. Club per l’ UNESCO di Lecce; lo Scrittore prof. Maurizio Nocera, autore di numerosi volumi su Lecce si soffermerà sul Barocco Leccese.

Per questa VIII edizione presenziano Alte personalità internazionali, proveniente dal Messico porgerà il suo Messaggio di Pace, l’Ambasciatore WFUCA Federazione Mondiale UNESCO la dr Harriet Turner a seguire Il Gran Priore e Maestro Confraternita Internaz Ordine dei Cavalieri Templari Cristiani- Poveri Cavalieri di Cristo, fr Massimo Maria Civale di San Bernardo, il Presidente Emerito ICOMOS Italia (International Council on Monuments and Sites) ing. Arch. Maurizio Di Stefano.

Sulle sillabe innamorate ITE AD MARIAM del Poeta Antonella Pagano, in Concerto per la Pace 8, il M° Stella ROSELLI Soprano, M° Gianni MAZZONE Tenore, l’Orchestra Giovanile APULIA’S di Ruvo di Puglia – Direttore M° Pino Caldarola, il Piccolo CORO V E-F plesso Via Fani 2° Circolo Didattico “Mons. Caputi” di Bisceglie.

Le Conclusioni al vice Presidente Ecc. ma DEPUTAZIONE Cappella del Tesoro di San Gennaro, don Riccardo CARAFA duca d’Andria e Castel del Monte, Conte di Ruvo, Marchese di Corato.

Momenti del Concerto e interviste andranno in onda al TG WFUCA in 195 Paesi delle NAZIONI UNITE.

L’ evento gode del Patrocinio Regione Puglia Presidente del Consiglio Atto 836, Polo Consolare in Napoli, Città di BISCEGLIE, LECCE, NAPOLI. Museo del Tesoro di San Gennaro, Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionali, Confraternita Internaz. San Bernardo di Chiaravalle, Gran Priorato Internaz. Ordine Cavalieri Templari Cristiani “Jacques De Molay” Poveri Cavalieri di Cristo, Nova Canendi Academia “Gino Lo Russo –Toma”.

Hanno ADERITO al Concerto per la Pace le Sedi di Bisceglie di Archeoclub d’Italia, Commenda della Confraternita Ordine Cavalieri Templari Cristiani, Plesso Via Fani 2° Circolo Didattico “Caputi”, SOMS “Roma Intangibile”, Rotary.

Per la Puglia il Club per l’UNESCO di Andria, C.P. Club per l’UNESCO di Lecce, Ass. Italoellenica di Lecce.

Gli altri Eventi in Rassegna vedono protagonista per il 18 novembre ore 16;00 nella Sala Maggiore Appartamento Storico del Domenichino, la commemorazione dell’850 Anniversario della prima invenzione delle Sante Reliquie dei Tre Santi Martiri di Bisceglie, nel Convegno “ISABELLA DI CHIAROMONTE Duchessa e Regina la devozione ai Tre Santi di Bisceglie tra i Del Balzo Orsini e i Chiaromonte”, relatore il prof. Luigi PALMIOTTI, Storico, Presidente Archeoclub d’Italia Sede di Bisceglie e Direttore del Museo Etnografico F.sco Prelorenzo, interverrà il Priore della Confraternita dei Tre Santi di Bisceglie, Angelo MISINO e sulle note ARIA DI LIBERTA’ il talentuoso giovane violinista, Alessandro MONACO.

La Mostra d’Arte (Fotografia – Pittura – Scultura) e Convegno PAESAGGI – CULTURE per lo Sviluppo Sostenibile AGENDA 2030 ONU, che si inaugura il 12 dicembre presso la Sala Maggiore Appartamento Storico del Domenichino, chiude la rassegna 2017 il 19 dicembre. Espongono gli Artisti: Renato AIELLO, Claudia AMATRUDA, Assunta Fino ASSIA, Francisco BASILE PASCALE, Davide BELLAGGI, Giuseppe CULTRERA Emanuela DANISE, , Camilla DE FALCO, Vincenzo DE SARIO, Giovanni DI CECCA, Federica FRANCIA, Daniele GALDIERO, Vito GURRADO, Pasquale MANZO, Aurora MICIELI DE BIASE, Giacomo Stefano Nello MIALE, Vitoronzo PASTORE, Tony RIZZO, Rogeer PEERAERTS , Angelo PERRINI, Amedeo PERSI, Roberto SIBILANO, Arturo VASTARELLI.

Novità di questa VIII Edizione per la Mostra d’Arte, i Documentari per lo sviluppo sostenibile AGENDA 2030 “La magia del Mare di Napoli” di Fortunato DANISE e “Culti delle Acque e Mito del Sole” di Pina CATINO.

Al vernissage, 12 dicembre, interverranno per Spazio POESIA Liliana PALERMO e Ciro DI COSTANZO, INTERVENTO MUSICALE di Arie classiche a cura di Roberta PATURZO con giovani allievi.